19
Set

In Italia stiamo perdendo molte  libertà. L’interpretazione lontana dalle motivazioni iniziali che hanno ispirato la nostra costituzione ci rende una Repubblica vulnerabile.

Non s’ode una sola parola sui programmi e sulle proposte che dovrebbero differenziare alternativamente liste e schieramenti, io mi propongo con una idea e un programma ben preciso per il mio settore di lavoro e mi candido a guidare per Fratelli D’Italia lo sport a Torino. Votatemi

Credo che Torino possa essere migliorata e di molto

Lavorerò ‘ per:

– Far sentire vicino l’amministrazione comunale alle società sportive in grande difficoltà  e mi batterò affinché le chiusure ingiustificate  siano affiancate da idonei ristori

– Promuovere il movimento abbinato alla sana alimentazione attraverso incontri organizzati a livello comunale presso scuole e associazioni sportive

– Far mettere in budget periodico una spesa adeguata a rendere i parchi idonei per le famiglie sempre e decorosi

– Riaprire le piscine chiuse e darle in gestione se necessario in partnership con il comune

– Creare in ogni circoscrizione le scuole dello sport dette in inglese hub sportivo per aiutare i giovani a orientarsi nel mondo sportivo il tutto gestito da laureati in scienze motorie

– Usare una parte dei soldi che il comune riceverà dal recovery fund per ristrutturare impianti sportivi, spazi dedicati del comune, piscine e velocizzare il piano di gestione degli stessi

– Favorire il verde e la mobilità sostenibile senza criminalizzare l’auto

– Favorire il turismo sportivo  attraverso specifici protocolli di intesa  che facilitino l’organizzazione di eventi sportivi in città

– Mai dimenticare l’importanza di eventi che a lungo termine portano prestigio alla città

– Essere vicino ai ristoratori, bar  e commerci messi a dura prova dalla pandemia. Bisogna capovolgere la situazione e avere una amministrazione vicina a chi da’ lavoro e sostiene l’economia

-Proteggere i cittadini dal degrado dei parchi e dei giardini e liberare queste zone da spacciatori e irrispettosi del nostro territorio

Se vorrete lavorerò per questo e se volete conoscere qualcosa di più visitate www.zanettipertorino.it

Leave A Comment